giovedì 7 gennaio 2010

LA LUMACONA DEGLI AUGURI

Per il capodanno di quest'anno ho voluto preparare la Chiocciola della mia amica Lo.
Così. Perchè corriamo troppo.
Perchè mi sembrava opportuno un auspicio culinario alla lentezza, il mio wish per l'anno che verrà. Perchè lentamente si assaporano meglio le cose, si vivono appieno le emozioni, si imprimono a fondo i ricordi e ci si gustano gli attimi.



Ehi, io l'ho fatta a Capodanno ma va bene tutto l'anno! E dentro ci potete mettere quello che volete. Io ho optato per la ricetta originale e collaudata Lo. Con zola e cipolle. Leggera leggera;)

Beh, buon anno LENTO a tutti quanti:*:*:*

Quaaaaaanti?!?!?! o___O!
21 sostenitori:) Ganzo! :D

4 commenti:

Lo ha detto...

ma che belloooooooooo ero con te a fare capodanno e non lo sapevo...come era?? piaciuta??? grazie per aver provato! bacione

Ines ha detto...

sissì, sei già stata con me altre 2/3 volte!! piaciuta come sempre e come tutte le tue ricette;)
bacione:*:*

AlessandraLace ha detto...

sembra la gubana! dolce tipico del Friuli. ma proverò anche questa ricetta, grazie. un abbraccio

Ines ha detto...

Gubana... mm... mene devo ricordare!