mercoledì 27 gennaio 2010

E UN ALTRO POCO

Ho già segnalato il blog di creativeyarn in cui trovo parecchie cosine carine da modificare e reinterpretare secondo il mio gusto. Vi ho già anche mostrato qualcosa di simile nei post passati. Queste sono più grosse e tengono più "caldo". L'intenzione è quella di fare anche delle canotte abbinate da indossare assieme. Ci ho già provato inventando un modello free-style che però è venuto una ciofeca. Mi piacerebbe tanto avre il know-how delle nonne. Nella mia testa come per magia. Sapere come si fa a trasformare un'idea in un fedele pattern. A occhio non funizona più. Qui ci vuole la tecnica.


lunedì 25 gennaio 2010

METTI UN POCO DI COLORE

Buongiorno amici tutti! Comincio i miei primi esperienti nei bijoux.
Ispirandomi qui ho fatto queste.
Io non ho seguito lo schema perchè non l'avevo sottomano quando mi sono messa a farle. E così ho inventato a occhio. Comunque sono facilissime: catenella/nocciolina/catenella e via! Lunghe o grosse quanto volete. Quella con i fiorellini marroni invece è fatta semplicemente con una catenella perchè la lana così particolare non richiedeva altre lavorazioni. Io poi ho aggiunto dei fiorellini qua e là per dare un tono al tutto. Carine vero? 

Sono una sorpresa per qualcuno ma non posso aggiungere altro... sscccch!

 






 

 

martedì 19 gennaio 2010

IL CAPPELLILLO

Grande successo per la collezione Lilla dei Cappellilli.
Ecco la versione per i papà delle Lille, la richiesta era per un semplice cappello bianco con il bordino nero ma ho voluto fare la variazione dei cubotti stile rifinitura medioevale nel tentativo (mi sembra riuscito) di renderlo mascolino.
Ecco qui, fotografato in una grigia mattina di gelo, un caldo Cappellillo in morbida lana merinos extrafine al 100%:







E a giudicare da come me lo indicava soddisfatto, indossato sulla sua testa, stamattina il destinatario penso di poter dire MISSIONE COMPIUTA *__*!

lunedì 18 gennaio 2010

ALTRI DUE E POI BASTA! GIURO.

Lo scaldacollo colpisce ancora.
E' come un'epidemia che dilaga, dilaga, dilaga... non guarisco mai del tutto e me la trascino da mesi questa malattia dello scaldacollo!
Ah ma finirà l'inverno, eh!

Dunque: uno, quello verde-mischiato, è stato fatto apposta per soddisfare il desiderio di un'amica "fastidiosa" ma quasi sempre adorabile nel suo fare i capricci. (Ho detto quasi, eh!)
L'altro invece è stato pensato per volare lontano ma al momento giace nel mio armadio e chissà se riuscirò a farlo decollare. Chissà.


E ora promesso: scaldacolli basta più!

PS: certo che le foto con il sole sono tutta un'altra cosa!

venerdì 15 gennaio 2010

ME LA SCIALLO

Ehi, so leggere uno schema all'uncinetto! Yuppiiiee:)

Nata quasi come una sfida... l'idea dello scialle. All'inizio mi sapeva di vecchio.
Ma poi ha iniziato a prender forma nel mio immaginario una visione vintage *_*! Sì, un modo fico-fico per interpretare vecchie tendenze che tornano così a brillare di nuova luce.
Pensavo a qualcosa di spagnoleggiante, di traforato, di vivace, di decorativo, di caldo... da poter indossare a completamento sbarazzino di una mise semplice ma anche arrotolato al collo come una sciarpona oppure sopra il cappotto.
Poi ho visto questo da Simonetta e il quadretto nella mia testolina si è completato. Lei, gentilissima, mi ha passato lo schema e così ne ho sfornati non uno ma addirittura due!
Sono molto orgogliona di mostrarvi la mia neonata collezione di scialli, anzi di SCIALLARPE:









Tralasciate il particolare della ciabatta gialla in una delle foto e.. no, non ero in piedi sulla testata del divano! Nonno:)

PS: ho tanta paura che diventi una mania come con gli scaldacolli.. speriamo!

lunedì 11 gennaio 2010

LA COLLALLILLA

Un piccolo dono per una persona dolcissima:




E grazie grazie grazie a Creativeyarn dove si trovano tantissime ispirazioni sul genere! Se già non frequentate il blog, fateci una visitina! Merita davvero;)

venerdì 8 gennaio 2010

E LA LUMACHINA DI BUON COMPLEANNO

Per tutti è appena iniziato un nuovo anno convenzionale ma per qualcuno è appena iniziato un nuovo giro intorno al Sole, che è cosa ben più importante! Che sia un nuovo giro lento e denso come una cioccolata calda.

E per un compleanno speciale ci vuole una greeting card speciale!

Che se poi ti aiuta la tua gatta, la puoi considerar cosa già fatta.
Sì, fatta apposta per te;)




PS: grazie alla Lu che mi ha dato l'idea della lumachina:* e grazie alla Kat, senza il suo naso umidiccio e curioso in quel della fabbricazione non sarebbe stato lo stesso. Già.

Bella la mia micia! *___*

giovedì 7 gennaio 2010

LA LUMACONA DEGLI AUGURI

Per il capodanno di quest'anno ho voluto preparare la Chiocciola della mia amica Lo.
Così. Perchè corriamo troppo.
Perchè mi sembrava opportuno un auspicio culinario alla lentezza, il mio wish per l'anno che verrà. Perchè lentamente si assaporano meglio le cose, si vivono appieno le emozioni, si imprimono a fondo i ricordi e ci si gustano gli attimi.



Ehi, io l'ho fatta a Capodanno ma va bene tutto l'anno! E dentro ci potete mettere quello che volete. Io ho optato per la ricetta originale e collaudata Lo. Con zola e cipolle. Leggera leggera;)

Beh, buon anno LENTO a tutti quanti:*:*:*

Quaaaaaanti?!?!?! o___O!
21 sostenitori:) Ganzo! :D