domenica 18 dicembre 2011

UN MESSAGGIO CON IL CUORE

E tre post in un giorno non era mai successo nemmeno nei tempi floridi in cui passavo di qui anche più volte al giorno!
Ecco qui un biglietto di compleanno di mia produzione, un misto fra collage e cucito. La mia tanto amata tecnica mista!

GANCHILLO

Eccomi ancora qui.
Quando ho tempo ne devo approfittare!
Lontani da casa solo una cosa può darmi la piccola illusione di tornarci ancora la sera: il ganchillo!!
Poi imparare una nuova lingua e più facile se l'argomento è interessante;)
E allora ecco la mia pequeña caracol:


IDEA CAMPAGNOLA

Negli ultimi mesi la Spagna è stata la mia seconda patria ed è per questo che la mia idea regalo di quest'anno è una bottiglia di buon vino tinto Sangre de Toro e abbinato a dell'ottimo turron blando calidar suprema. Il tutto completato dalla mia reninterpretazione di confezione di bottiglia:





Una volta ubriacati con il vino e ingrassati con il torrone, il cestino che li contiene (mitiche stoffine ikea!) può essere usato come porta pane per la tavola (ve lo ricordate? il procedimento è lo stesso che ho pubblicato tempo fa, solo con una forma diversa) oppure come porta grissini vista la forma un pò più allungata. Oppure a piacimento;)

Poi la stessa idea rivisitata con un cestino un pò speciale: questo è più elaborato e double face. Come spesso mi succede l'idea ha preso forma mentre cercavo di fabbricarne un'altra. E quindi mi sono lasciata trasportare dagli errori ed è venuto fuori questo cestino che mi piace un sacco... molto chic! Country chic;)























E poi... e poi... visto che sono qui e che non so quando ci ritorno... tempo fa ho ultimato con non molta soddisfazione le tende del soggiorno. Cioè sono venute bene ma il tessuto che ho usato è scadente e visto tutto il lavoro che c'è dietro avrei fatto meglio ad usarne uno migliore in maniera da dare un valore a tutte le ore di lavoro. Imparerò per la prossima volta!


Le foto controluce non rendono giustizia ma tant'è:







Auguro a tutti un Felice Natale!! Ma soprattutto tanta serenità per l'avvenire. Dobbiamo imparare che quello che ha valore, quello che nessuna crisi ci potrà mai togliere è l'amore e il calore della nostra famiglia e che quindi è a questo che dobbiamo dare la precedenza. Il mio desiderio per il futuro è impegnarmi in questo senso. Pulciosi soldi, non mi servite se per avervi devo rinunciare a godere del mio piccolo focolaio. Ecco! L'ho detto. Voglio una casa nella prateria ed essere felice se mi regalano una tazza di latta e un ricciolo di caramella.

Un abbraccio forte.