sabato 31 marzo 2012

VIVA LA PASTA!

Quella mia collega (che non smette mai di stupirmi per testardaggine, intelligenza e correttezza) è magra magra. Secca secca. Ma in pausa pranzo si mangia certi contenitori magnum di pasta... genere Bud Spencer. Davvero ti domandi fisicamente quella cofana di pasta come fa a comprimerla tutta in quella gabbietta toracica così minuta.
E allora è successo che è venuto il giorno del suo compleanno e io lo avevo architettato da tempo: